Assagenti News

An oceanic awakening: lo shipping si (ri)scopre blu

12/06/2019

An oceanic awakening: lo shipping si (ri)scopre blu

Il blu è nel nostro DNA, il verde nel nostro futuro. L'industria marittima può fare la differenza per la salvaguardia degli oceani? Con la campagna An Oceanic Awakening, Wärtsilä promuove azioni concrete per trasformare il settore marine&energy in un ecosistema sostenibile, efficiente e connesso.

Nell’ambito dell’iniziativa,le più importanti città marittime sono state invitate a unirsi al nuovo network internazionale SEA20 Forum, nato per  dare voce alla necessità immediata di impegnarsi nella lotta al cambiamento climatico e ripensare il ruolo delle città-porto nell’ecosistema marine & energy, con l’adozione di best practice. Anche Genova entrerà a far pare di questa rete, incentivando la digitalizzazione e promuovendo una regolamentazione che imponga il rispetto dell’ambiente.

Martedì 25 giugno dalle 16.30 all’Acquario di Genova

il cluster marittimo incontra biologi marini e divulgatori scientifici per un dibattito organizzato in collaborazione con il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera.

ISCRIVITI

PROGRAMMA

16,30 Saluti di benvenuto

Nicola Costa, Presidente  Fondazione Acquario di Genova

16,40 Interventi a cura di

Amm. Isp. Capo Giovanni Pettorino, Comandante Generale Guardia Costiera
Andrew Calzetti, marketing director Wärtsilä

17,10 Tavola rotonda moderata da Gian Enzo Duci, presidente Federagenti

Donatella Bianchi, giornalista, conduttrice televisiva, presidente WWF Italia
Mariasole Bianco, biologa marina, presidente Worldrise
Antonio Di Natale, segretario generale Fondazione Acquario di Genova
Mauro Pelaschier, velista e ambasciatore One Ocean Foundation

18,10 La città di Genova entra a far parte del SEA20 Forum
con l’intervento di Marco Bucci, Sindaco di Genova

18,20 Conclusioni a cura del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare